Home
Motore di ricerca
Ricerca per Famiglia:
Ricerca sul testo completo:
Le armi
gentilizie
piemontesi
   
Ringraziamenti

Sensibili all'iniziativa, non hanno esitato a contribuire economicamente alla realizzazione dell'opera:

Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Ufficio Centrale per i Beni Librari
le Istituzioni Culturale e l'Editoria
Regione Piemonte
Assessorato alla Cultura
Direzione ai Beni Culturali
Settore Soprintendenza ai Beni Librari
Provincia di Torino
Servizio Attività e Beni Culturali
Città di Torino
Divisione Economia e Sviluppo
Settore Affari Generali e Manifestazioni
Compagnia di San Paolo
Fondazione CRT
Banca Sella S. p. A.

Si ringraziano inoltre per la preziosa collaborazione

AddWare Europe Ltd
Archivio di Stato di Torino
Biblioteca Reale di Torino
Martini & Rossi

Comitato scientifico

Laura Campassi Regione Piemonte
Marco Carassi soprintendente ai Beni Archivistici per il Piemonte e la Valle d'Aosta
Lin Colliard storico
Giuliano Gasca Queirazza vice presidente del Centro Studi Piemontesi - Ca dë Studi Piemontèis
Enrico Genta Ternavasio professore dell'Università di Torino
Giovanna Giacobello Bernard direttrice della Biblioteca Reale
Paul Guichonnet dayer Université de Geneve
Gian Carlo Jocteau professore dell'Università di Torino
Isabella Massabò Ricci direttrice dell'Archivio di Stato di Torino
Isidoro Soffietti professore dell'Università di Torino
Marina Valdès Soprintendenza ai Beni Archivistici per la Sardegna
Clara Vitulo Biblioteca Reale di Torino

Comitato promotore VIVANT

Fabrizio Antonielli d'Oulx
Carlo de Magistris di Castella
Gustavo Figarolo di Gropello
Filippo Gautier di Confiengo
Roberto Giachino Sandri
Paolo Giugni
Alberico Lo Faso di Serradifalco
Gustavo Mola di Nomaglio
Anna Riccardi Candiani
Angelo Scordo

     
            Rassegna stampa