Home
Guido di Montezemolo
La Città di Mondovì, nei suoi 800 anni di storia, e la Famiglia dei Cordero di Montezemolo, di altrettanta e documentata memoria, hanno profonde radici comuni.
E' innegabile che i tanti secoli trascorsi abbiano dato vita a quello speciale rapporto fatto di collaborazione e di reciproco sostegno, che ha attraversato momenti storici di grande difficoltà e violenza nel lungo cammino della conquista sociale e culturale delle genti monregalesi.

Col trascorrere del tempo, la Casa dei Cordero si suddividerà in molti rami, radicati sempre più tenacemente sul territorio, dando i natali ad illustri personaggi che lasceranno profonde tracce umane. Questo ideale legame tra i Cordero di Montezemolo e la Città di Mondovì traspare evidente anche dalle tele di Guido di Montezemolo.

La consegna alle presenti ed alle future generazioni dei valori del passato, attraverso le forme dell'arte, è senza dubbio un veicolo privilegiato; è uno dei compiti precipui della società civile; nella ricorrenza dei suoi Ottocento anni, la Città di Mondovì intende rendere omaggio all'opera di uno dei più prestigiosi pittori italiani, figlio di questa terra.

E' con questo spirito e con questa vocazione che la Città di Mondovì, la Famiglia Cordero di Montezemolo, la Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e l'Associazione Vivant con la collaborazione di Milanostampa, propongono questa mostra.

Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo
Mostra
Guido di Montezemolo Immagini dal catalogo